Unità di Strada

Il Progetto Unità di Strada combatte l’isolamento e l’esclusione sociale delle comunità Rom che vivono in insediamenti spontanei. Superando l’approccio assistenzialista sostiene il processo di interazione con i servizi territoriali sociali, sanitari e scolastici promuovendo l’autonomia e l’autodeterminazione di popolazioni che storicamente, per legittimare il ricorso a costosi progetti di “integrazione” che gonfiano le tasche del solito associazionismo “di settore”, sono sempre state mantenute fuori dai meccanismi di accesso ai servizi. Monitoriamo le baraccopoli presenti a Roma, quasi sempre popolate da rom romeni. Interveniamo nei contesti in cui riscontriamo maggiori disagio ed esclusione sociale. Forniamo strumenti per l’accesso a scuola dei bambini e orientamento sui servizi sociosanitari del territorio. Favoriamo percorsi autodeterminati e non assistenzialisti di accesso ad un abitare dignitoso. Promuoviamo l’alfabetizzazione e la conoscenza della lingua italiana tra gli adulti.

 

Un libro che ci racconta

Un libro che ci racconta

5x1000

×